Teoria informatica 2: trasformare un numero in binario e viceversa

Ve la siete mai presa con il vostro povero pc perchè andava troppo lento? Lui avrebbe potuto rispondervi:
provaci tu a fare le operazioni col codice binario!

Prima delle operazioni vere e proprie impareremo come
si trasforma un numero decimale in binario puro.


Per trovare un numero binario partendo da un numero qualsiasi del sistema decimale si divide per 2 il numero da trasformare con i soli numeri dell’insieme N (senza decimali quindi) finchè il risultato non porta zero.

I resti letti al contrario saranno il nostro numero.


optrns1.jpg


Provate anche voi con dei numeri qualsiasi…


Per trasformare al contrario, da binario a decimale invece dobbiamo moltiplicare ogni singola cifra del codice binario per 2 elevato a partire da 0 dall’ultima cifra e sommare il tutto.


10001=(10001)2=

=1×20+0x21+0x22+0x23+1×24=

1+0+0+0+16=17


Funziona!! Provate anche voi!


Considerate comunque che questo metodo trasforma solo da codice binario puro a viceversa e non vi sarà molto utile perchè i caratteri in cui scrivete sono codificati con altri codici (come l’ASCII e l’Unicode).


Un metodo più semplice per calcolare:

Quando abbiamo numeri successivi alle potenze del due (4,8,16,32, ecc), calcolarli sarà molto semplice.

16 = 24 in binario è uguale a 10000 cioè 1 con 4 zeri dietro.

Quindi 2 elevato a qualsiasi numero, in binario è uguale a 1 con dietro un numero di zeri pari all’esponente del 2.

Usando questa regola possiamo anche facilmente ricavare numeri successivi come 17: 10000(16) + 1(1) = 10001(17)
Per approfondimenti vedi la lezione successiva.

Teoria informatica 2: trasformare un numero in binario e viceversaultima modifica: 2009-10-17T19:56:00+02:00da itrucid
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Teoria informatica 2: trasformare un numero in binario e viceversa

Lascia un commento