L’4Lph48370 #4X0r: 1l L337

Leet.jpg

Vedendo il titolo di questo post potrete, a giusto merito, discutere della salute mentale del suo scrittore.

Purtroppo per voi, le vostre chiacchiere da salotto avranno vita breve, infatti quella scritta non è ne in Maya, ne in Azteco (come un mio amico ha definito il C).

Ritornando alla scritta, quella è in italiano. Solo con un alfabeto un pò diverso dal nostro. E’ il cosidetto “Leet” (L337) o alfabeto Hacker.

E’ nato come forma di complicazione per le password, come crittografia di base e per impedire la censura di termini da parte dei bot.

E’ ovvio che se facciamo diventare “ciao” “cia0”, un ipotetico bot che bandisce la suddetta parola non la rileva mentre un essere umano capirebbe comunque.
Ed è anche ovvio che “(140(0M3$+@1è nettamente più difficile da capire o da crackare diciaocomestai“.

Secondo me quest’alfabeto si è un pò troppo ingrassato fino ad aggiungere roba ridicola. Io ne propongo una versione “alleggerita”:

A:  4, @, ª (alt+0170), ∂
B:  8, ß
(alt+0223)
C:  ¢
(alt+0162), <, (, © (alt+0169)
D:  |), ?
E:  3, &, €
F:  ƒ
(alt+0131), ph
G:  6, &, 9
H:  #
I:  1, !, |
J:  _|, ;, _/, </, (/
K:  |{
L:  £
M:  M
N:  //, И, ₪
O:  0, (), *
P:  |*, 9
Q:  [,], (,)
R:  ®
(alt+0174), Я
S:  5, $, §
(alt+0167)
T:  7, +, †
(alt+0134)
U:   v, ü
(alt+0252)
V:  ./
W:  vv, iii, Ш
X:  ><
Y:  j, Ψ, Ұ
(alt+0165), Ч
Z:  2, %


Avrete notato che ho messo dei codici (alt+…) di fianco a molte lettere. Questi servono per digitarle, in quanto non sono presenti nella tastiera.
Per digitarle basta tenere premuto alt mentre di digitano i numeri NEL TASTIERINO NUMERICO, per poi rilasciarli.
Avrete notato anche che su alcuni non ci sono, è perchè sono caratteri Unicode e non ASCII. Io non mi vado a sfogliare una pagina di Unicode.


Avete tradotto il titolo? Bravi!….    L’alfabeto Haxor: il leet…. HAXOR??????! Che kaiserdoom è un HAXOR?

Ah! Giusto! Le regole grammaticali (pensate per l’inglese, dovremmo scriverne uno per l’italiano…):

-ed diventa -t o -‘d:

hacked    ==    hackt    ==    hack’d
pwned     ==    pwnt     ==    pwn’d

-er diventa -or

maker    ==    makor
baker     ==    bakor

-cker diventa -xor

hacker    ==    haxor

-ness diventa -age

strenghness    ==    strenghage

act-, apt- e att- diventano hackt (meno diffuso)

aptitude    ==    hacktitude


Infine alcune modificazioni “irregolari”:

owned    ==    pwned    ==    pwnt

the    ==    teh  (frequente errore di battitura)

you    ==    joo    ==    j00    ==    y3w

I    ==    eye    ==    3y3


Questa scrittura è particolarmente usata dall’iPhone Dev Team e da GeoHot, oltre che da molti blogger (quasi quasi modifico anche la mia).

Divertitevi!


Si ringrazia Wikipedia | http://it.wikipedia.org/wiki/Leet

L’4Lph48370 #4X0r: 1l L337ultima modifica: 2010-01-21T13:50:00+01:00da itrucid
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “L’4Lph48370 #4X0r: 1l L337

  1. “Vedendo il titolo di questo post potrete, a giusto merito, discutere della salute mentale del suo scrittore.”Esatto ma appena ho letto l’alfabeto ho ritirato tutto”(quasi quasi modifico anche la mia).”NOOO! Per favore se no non capisco più niente.Ciaoooooooooooooooooooooooooooooo

  2. @616132″#41 ƒ4770 M0£771 3®®0®1″58461470! 73 73773R3 90550//0 3553R3 5(R1773 4//(#3 1// 477R1 M0|)1!10 91ù 0 M3//0 50 5(R1./3R3 1// 7337 (=leet e non teet XD) 53//24 7047F48370 7337 |)4./4//71!3 53 7R4|)|_|(1 7|_||_|770 1// M3//0 |)1 10 53(0//|)1 531 |_|// 63//10!3#3#3#3#3#3############!!!(140!

Lascia un commento